Home
Referendum popolari. Istruzioni per le operazioni degli uffici di sezione PDF Stampa E-mail
Mercoledì 23 Marzo 2016 10:24

Istruzioni per le operazioni degli uffici di sezione
A cura del dipartimento per gli Affari interni e territoriali
del Ministero dell'Interno

 
Istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature PDF Stampa E-mail
Mercoledì 16 Marzo 2016 10:09

Istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature
Elezioni comunali 2016

Premessa . . . . . . . . . Pagina 3
Istruzioni . . . . . . . . . » 5
Allegati . . . . . . . . . » 69
Disposizioni normative . . . . . » 129
Giurisprudenza . . . . . . . » 199
Indice . . . . . . . . . . » 257

Nelle elezioni comunali e circoscrizionali è prevista l’attribuzione dell’elettorato attivo e passivo ai cittadini dell’Unione europea residenti in Italia, equiparandoli ai cittadini italiani. I cittadini dell’Unione europea, che intendano presentare la propria candidatura a consigliere comunale (essendo riservate ai cittadini italiani le cariche di sindaco e di vice sindaco), devono produrre, all’atto del deposito della lista dei candidati e in aggiunta a tutta la documentazione richiesta per i cittadini italiani, i seguenti altri documenti:
  • una dichiarazione contenente l’indicazione della cittadinanza, dell’attuale residenza e dell’indirizzo nello Stato di origine;
  • un attestato, in data non anteriore a tre mesi, rilasciato dall’autorità amministrativa competente dello Stato membro di origine, dal quale risulti che non sono decaduti dal diritto di eleggibilità.

Fonte: Ministero dell'Interno

 
Campagna referendum contro le trivelle. Loghi e volantini PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Marzo 2016 11:15

 

Flyer_Ref_Trivelle_070316-A
Flyer_Ref_Trivelle_070316-B
Flyer_Ref_Trivelle_070316-C
Flyer_Ref_Trivelle_070316-D
Flyer_Ref_Trivelle_070316-E
Flyer_Ref_Trivelle_070316-F

 
Scadenzario Referendum abrogativo del 17 aprile 2016 PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Marzo 2016 13:52
Con D.P.R. del 15/2/2016 è stato indetto il Referendum popolare abrogativo sulle trivellazioni in mare per il  17 aprile 2016.
Il  quesito su cui gli elettori sono chiamati ad esprimersi è il seguente:
"Volete voi che sia abrogato l'art.6 , comma 17, terzo periodo,  del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, "Norme in materia ambientale", come sostituito dal comma 239 dell'art. 1 della legge 28/12/2015, n. 208 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di Stabilità 2016)", limitatamente alle seguenti parole: "per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale"?
Si vota esclusivamente DOMENICA 17 APRILE 2016 dalle ore 7.00 alle 23.00.
Assegnazione spazi propaganda diretta
Attenzione!: al contrario delle altre consultazioni elettorali, nel caso del referendum abrogativo,  gli spazi per  la propaganda elettorale diretta sono assegnati su domanda.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2